Hospice veterinario e cure palliative

per il benessere emotivo degli animali in fin di vita

Pur essendo praticate da tantissimi anni, le cure palliative e di hospice per gli animali sono riconosciute da poco come area ben distinta dalla medicina veterinaria. Oggi si fa molta più attenzione a quello che è il benessere emotivo degli animali in fin di vita, per alleviare le loro sofferenze e accompagnarli con dolcezza verso il termine della loro esistenza.

Cosa sono le cure palliative e l’hospice

Nel 2002 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito le terapie palliative come “un approccio che migliora la qualità della vita dei malati e delle loro famiglie che si trovano ad affrontare le problematiche associate a malattie inguaribili, attraverso la prevenzione e il sollievo dalla sofferenza per mezzo di un’identificazione precoce e di un ottimale trattamento del dolore e delle altre problematiche di natura fisica e psicosociale”. Quindi, l’obiettivo delle cure palliative è quello di far vivere il paziente nel modo più confortevole possibile, curando la sua patologia con la terapia farmacologica integrata con il supporto psicologico. Le cure palliative rivolte a pazienti terminali prendono anche il nome di hospice.

Quando si ha un animale anziano o con una malattia terminale, è lecito e consigliato chiedere al proprio medico veterinario che sia applicato un protocollo di cure palliative, per offrire al proprio compagno di vita un trapasso indolore e privo di sofferenze. Come accade per gli esseri umani, viene data principale importanza al sollievo dei sintomi, in particolar modo del dolore, per minimizzare la sofferenza dell’animale in una fase così delicata della sua esistenza.

Ormai non è più un mistero che alcune specie animali sentano dolore allo stesso modo degli esseri umani e che tutti i mammiferi provino le stesse emozioni fondamentali. Senza arrivare ai casi in cui si antropomorfizza eccessivamente l’animale, si può aumentare il senso di responsabilità nei suoi confronti offrendogli empatia ma anche cure adeguate.

In cosa consiste l’hospice veterinario

Le terapie di hospice veterinario non portano alla guarigione dalla malattia ma si prendono cura dei bisogni fisici, emotivi e sociali del paziente, aiutando l’animale a vivere l’ultimo periodo della sua vita circondato dai propri affetti, se possibile all’interno delle mura domestiche.

Sono stati fatti grandi passi avanti anche in campo medico, per cui la vita degli animali si è notevolmente allungata, anche in presenza di malattie. Questo ha comportato un numero crescente di pazienti anziani con malattie croniche o terminali.

È nata quindi l’esigenza di curarli con terapie specifiche e, quando non c’è più nulla da fare, accompagnarli alla morte in maniera empatica, alleviando il più possibile la loro sofferenza.

Tali terapie vedono la sinergia tra veterinario e proprietario, il primo deve ovviamente prendere le decisioni mediche più appropriate ma deve anche aiutare il secondo a comprendere l’evoluzione del processo della malattia e a prepararlo alla dipartita dell’animale e alla successiva elaborazione del lutto. Entrambi hanno il compito di prendersi cura anche della sfera emozionale dell’animale, fondamentale in un periodo così delicato della sua vita.

L’hospice veterinario ruota proprio intorno al rapporto medico – proprietario – paziente. La collaborazione tra le parti è essenziale, soprattutto nei casi in cui l’unica via percorribile è quella dell’eutanasia. Il ruolo del veterinario è pertanto quello di convincere il proprietario dell’animale dell’irreversibilità della condizione del paziente e dell’inutilità di un accanimento terapeutico nei confronti dell’animale. Quando le terapie palliative non consentono più di controllare il dolore e la qualità della vita dell’animale peggiora di ora in ora, l’eutanasia diventa l’unica opzione accettabile.

Il supporto emotivo per il proprietario è previsto anche dopo la morte dell’animale, per aiutarlo a gestire il dolore per il distacco del compagno di una vita.

Richiedi la visita a casa tua

Sai già quello che ti serve? Scrivici riempiendo il form di prenotazione.